Le Cascate di Stanghe si trovano in una gola di marmo bianco puro e si estendono dal paese di Stanghe, all’inizio della Val Racines, fino a Ponte Giovo. Scalini e ponti di legno conducono attraverso la gola alla scoperta delle cascate. La forza dell'acqua, che per millenni ha attraverso la roccia, è percepibile con tutti i sensi. La gola è un monumento naturale protetto ed è considerato uno dei più bei siti naturali delle Alpi.

Informazione:
Le cascate di Stanghe sono attualmente accessibili solo da Jaufensteg / Ponte Giovo.
A causa di una frana, è possibile visitare solo la parte superiore della gola. L'escursione da Stanghe non è purtroppo possibile al momento.
Tutti i visitatori sono pregati di utilizzare l'autobus 319 da Stanghe a Jaufensteg / Ponte Giovo. Non c'è un parcheggio a Jaufensteg / Ponte Giovo.
L'apertura della gola Gilfenklamm da Stange non sarà possibile prima di metá di luglio.




Giá nel 1896 le cascate hanno attirato molti visitatori durante i secoli con la loro magia. Nella confusione delle grandi guerre, le cascate sono state dimenticate, ma nel 1960 sono state risanate e da allora sono tra i monumenti naturali piú belli della zona di Vipiteno-Racines.